31.08.2019 | Miniera d’oro – Sessa

© www.minieradoro.ch

Fino al 2015 la miniera della Costa di Sessa era abbandonata all’incuria e all’oblio. Nascosta nella boscaglia, l’entrata era diventata inaccessibile, sebbene in un labirinto sotterraneo i minatori avessero scavato, nel corso di un secolo, di più di due chilometri di gallerie disposte su cinque livelli.
La galleria, aperta ai visitatori, chiamata Leonilde, consente oggi di scoprire gli elementi più spettacolari e caratteristici del mondo minerario.
La miniera d’oro di Sessa rappresenta l’unica esperienza possibile per vivere la storia della coltivazione e dell’estrazione di minerali auriferi in Svizzera.

Si entra a piccoli gruppi (ca.7 persone) a distanza di circa 10 minuti, accompagnati da una guida che spiega le peculiarità del luogo.
Per la visita si raccomanda di indossare vestiti caldi (11-12°C  costanti all’interno e 100% di umidità) e scarponcini adatti a un camminamento scivoloso e fangoso!

Programma
08:00 ritrovo al Centro Polisport Olivone
spostamento a Sessa con veicoli privati
09:45 visita guidata della miniera (durata ca. 1h 15min)

Costo
adulti 20.- CHF
ragazzi fino a 16 anni gratuito